vacanze brasile

 

Vacanze in barca a vela Antigua e Barbuda

vacanze a vela Le vacanze in barca a vela ad Antigua e Barbuda sono un'esperienza che tutti dovrebbero fare, almeno una volta nella vita. L'acqua turchese del mare e i mille itinerari possibili, alla scoperta di tanti luoghi in fondo vicini ma cosí diversi tra loro per storia e tradizione, sono solo un paio dei motivi per i quali sarebbe un peccato rinunciare ad una crociera in barca a vela nel mare dei Caraibi. Tra le varie isole caraibiche bisogna assolutamente visitare Antigua e Barbuda, uno stato insulare dei Caraibi che fa parte delle Piccole Antille e che comprende, oltre alle due isole omonime, le piú piccole Green, Guiana Island, Long Island e Redonda.

La capitale di Antigua, quella che é l'isola principale, é anche capitale nazionale. Si tratta di di Saint John's, un villaggio allegro dove, come vuole la tradizione, la musica reggae si ascolta in ogni angolo. É ovviamente affacciato sul mare e proprio qui attraccano, durante i loro itinerari, le grandi navi da crociera. Gli yacht privati preferiscono invece English Harbour, uno dei porticcioli turistici piú belli del mondo ritenuto un museo a cielo aperto per i suoi caseggiati del '700, sull'altro lato dell'istmo si trova Falmouth Harbour, celebre per la base permanente della antica flotta navale inglese. Ma Antigua é nota per essere l'isola dalle 365 spiagge: una per ogni giorno dell'anno.  Tra le piú conosciute Darkwood Beach, Fryes Beach, Johnsons Point, Half Moon Bay - forse la piú amata dai turisti- e la tranquilla ma frequentata Long Bay da dove si puó vedere Devil's Bridge, il Ponte del Diavolo: un arco roccioso battuto costantemente dalle onde impetuose dell'oceano.

Barbuda oltre ad essere piú piccola e meno mondana di Antigua, si presenta come un vero e proprio paradiso di tranquillitá. La sua costa occidentale é famosa per le sue spiagge bianche che alla sera, con le luci del tramonto e per la presenza di minuscole conchiglie, si tingono di rosa in un'atmosfera suggestiva e magica. Gravenor Bay in particolare é amata da chi ama praticare lo snorkeling ma anche le acque di Nonsuch Bay e di Snapper Hole sono ricche di pesci e di fondali meravigliosi. Nel nord dell'isola nidificano una colonia immensa di fregate.

Durante le vacanze in barca a vela nei Caraibi, vale poi la pena fermarsi anche sull'isola di Saint Martin, il cui territorio é suddiviso tra la giurisdizione francese a nord e quella olandese, densamente piú popolata, a sud. I due centri urbani a cui fanno capo queste due parti dell'isola sono rispettivamente Marigot e la graziosissima Philipsburg. Questa si presenta come un agglomerato vivace di case colorate, viuzze piene di negozietti , gioiellerie duty-freee caratteristici locali affacciati sulle spiagge dove la musica si conferma essere una costante del luogo e dove poter gustare fresche bibite a base di rhum.

Tra i luoghi piú belli da visitare c'é Orient Beach nella parte francese, famosa per i suoi splendidi fondali amati dagli appassionati di snorkeling e per altri sport acquatici e la spiaggia dove praticare il nudismo. Nota é anche la baia a forma di ostrica situata tra la parte olandese e quella francese dell'isola: Oyster Pond. E poi c'é la piccola localitá balneare di Grand Case dove il lungomare, sempre affollato, é pieno di locali e ristorantini dove gustare la cucina creola e quella francese.

La crociera in barca a vela, per essere davvero soddisfacente, dovrebbe toccare anche l'isola francese di Saint Barthelemy, conosciuta meglio come Saint Barth, situata nelle Piccole Antille. Saint Barth é una delle mete piú mondane dei Caraibi e i turisti qui, durante l'anno, non mancano mai. Tuttavia anche su quest'isola, locali e vita notturna a parte, esistono scorci naturalistici di rara bellezza.

Shell Beach é una selle spiagge piú suggestive, piena di conchiglie e meravigliosa sotto le luci calde del tramonto. Gouverneur Beach si trova invece a sud dell'isola ed é incontaminata e selvaggia mentre a nord est Flamands Beach é nota per la sua sabbia bianca e fine come talco. Saint Jean é invece il litorale frequentato dai vip, dove non mancano hotel di lusso, bar vivaci e locali di tendenza.